Corso BLS-D e PBLS-D: aperte le iscrizioni ai prossimi appuntamenti

Corso BLS-D e PBLS-D: aperte le iscrizioni ai prossimi appuntamenti

Gestire le emozioni in una situazione di forte stress, mettendo in pratica quelle manovre salvavita indispensabili per limitare le conseguenze di un arresto cardiaco. Sono questi i principali obiettivi del corso di BLS-D e PBLS-D (Basic Life Support and Defibrillation e Pediatric Basic Life Support and Defibrillation) che si terrà il prossimo 27 marzo a Monterotondo Scalo (via Monviso snc), in provincia di Roma.

 

Promosso dal settore delle ginnastiche di OPES diretto dal responsabile nazionale Luciano Gambardella, l’appuntamento formativo di Monterotondo consentirà agli iscritti di ottenere l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico. Inoltre, verranno approfondite tutte le nozioni teoriche sulla rianimazione cardio-polmonare, sulla catena della sopravvivenza e sulla manovra di Heimlich, necessaria a disostruire le vie aeree. Al termine della teoria si passerà alla pratica. Tutti i partecipanti avranno la possibilità di eseguire le tecniche su tre differenti manichini simulatori (adulto, bambino e neonato) e potranno mettersi alla prova nei diversi scenari di intervento proposti dai formatori.

 

La segreteria organizzativa ed il responsabile nazionale del settore delle ginnastiche di OPES, Luciano Gambardella, annunciano che i posti disponibili per il corso di Monterotondo Scalo sono terminati nel giro di pochissime ore. Tuttavia, sono aperte le prenotazioni per i successivi appuntamenti formativi. Le Associazioni e le Società Sportive Dilettantistiche affiliate ad OPES che volessero iscrivere i propri tesserati, dirigenti o tecnici ai futuri corsi di BLS-D e PBLS-D possono mettersi in contatto con Luciano Gambardella al seguente numero di telefono: 345 626 6483. In alternativa, è possibile inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica lucianogamba@virgilio.it.

 

 

27 MARZO 2021 corso BLSD Gambardella_page-0001

Categorie: CORSI DI FORMAZIONE

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*