Il settore nazionale equitazione western ha 6 nuove guide equestri

Il settore nazionale equitazione western ha 6 nuove guide equestri

Il primo passo per diventare tecnici di 1° livello è stato compiuto. Lo scorso 2 dicembre, presso il ranch “La Negrella Q. H.” di Copparo, città in provincia di Ferrara, il settore nazionale equitazione western di OPES e l’Italian Stock Horse Association (I.S.H.A.) hanno conferito il brevetto da guida equestre a 6 candidati. Al termine del percorso formativo, una vera e propria full immersion che ha richiesto ai partecipanti una buona preparazione sia tecnica sia pratica, Roberto Bellinatti di Ferrara, Elisabetta Rocchi di Poggio Renatico, Valentina Sedioli di Cesena, Marta Malaguti di Tamara, Adriano Fei di Occhiobello e Filippo Peratello di Ferrara hanno raggiunto il primo step per diventare tecnici di 1° livello. Grazie al brevetto, infatti, le nuove guide western potranno preparare, senza ulteriori spese, l’esame per compiere un ulteriore salto di qualità. La condicio sine qua non per usufruire della gratuità è che l’appello finale dovrà essere sostenuto entro il 2020.

 

Il settore equitazione western di OPES e lo staff di ISHA si congratulano con le 6 nuove guide e augurano loro di ottenere il Diploma di Istruttore quanto prima. Visto e considerato l’impegno mostrato durante la full immersion di 3 giorni, non avranno nessun problema a raggiungere il traguardo.

Categorie: NAZIONALE

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*