Il weekend di Roma Sport Experience tra sport e formazione

Il weekend di Roma Sport Experience tra sport e formazione

Overview

  • Type: 29
  • Brand: 31
  • Retailer: 30

I prossimi 19 e 20 maggio saranno due giorni da vivere intensamente all’insegna dello sport. Roma Sport Experience, l’evento di OPES. che si terrà a Cinecittà World, è un mix perfetto di attività sportive da scoprire e praticare, sport show e convegni.

 

Il taglio del nastro della seconda edizione della manifestazione verrà eseguito sabato mattina alle ore 10:00. Subito dopo la cerimonia di apertura scatterà la Was Obstacle Race, il primo dei tanti eventi che arricchiscono il programma. I runner iscritti alle corse di 5 e 10 chilometri, incarnando lo spirito dei guerrieri dell’antichità, affronteranno due percorsi ricchi di insidie e di ostacoli e metteranno a dura prova ogni muscolo del corpo. Per arrivare al traguardo sarà necessario scavalcare muri, immergersi in acque non propriamente tropicali, avere equilibrio e superare le prove di trazione. Qualora l’atleta decidesse di arginare l’ostacolo o non dovesse superarlo correttamente sarebbe costretto a fermarsi per espletare la penalità: una durissima e temutissima serie di burpees, esercizi multi articolari di full body. Servirà tanta forza nelle gambe e nelle braccia, una buona tenuta mentale, una dose di coraggio  ed un sorriso che non distenderà soltanto i muscoli del volto ma che permetterà di vedere il lato positivo della corsa. La medaglia, piuttosto che il riferimento cronometrico o il piazzamento in classifica generale, ripagherà ogni partecipante di tutti gli sforzi compiuti per concludere la prova.

 

Tra gli show da non perdere ci sono sicuramente gli appuntamenti con le arti marziali. Sabato 19, dalla mattina fino alla chiusura del Parco dedicato al cinema e alla TV, il Padiglione H sarà il tempio della “XVI International Dragon Cup”, una sorta di mondiale di Kung Fu e di tutte le attività affini. I fighter, provenienti da ogni angolo dell’Italia ma anche dalla Spagna, dal Belgio, dalla Bulgaria, dalla Tunisia e dall’Egitto, si sfideranno in gare di forme e di combattimento. Domenica 20, sempre all’interno del Padiglione H, sarà la volta dell’ “International Martial Arts Day”, il più grande multi stage al mondo. A disposizione di tutti i partecipanti ci saranno 10 aree pratica e 50 Maestri che sveleranno i segreti della loro arte marziale e permetteranno ai presenti di entrare in contatto con delle discipline che allenano il corpo e la mente. “Ospite d’eccezione di Roma Sport Experience – rivela Alessandro Colonnese, Presidente delll’Unione Italiana Kung fu Tradizionale – sarà Mark Stas, il Maestro di origine coreana che ha ideato il Wing Flow System, una tecnica di difesa personale tanto scenica quanto efficace. Mark Stas è una leggenda nel mondo delle arti marziali e potrebbe essere paragonato o accostato ad un’icona del Kung Fu come Bruce Lee”.

 

Roma Sport Experience permette di vivere lo sport a 360°. Accanto alle attività e agli sport show non mancheranno appuntamenti formativi e tavole rotonde. La novità di questa seconda edizione sono i corsi di formazione professionale continua per giornalisti ed avvocati che garantiscono crediti formativi agli iscritti. Se per i professionisti dell’informazione il tema centrale sarà la nuova legge sulla privacy, per l’ordine degli avvocati, invece, l’argomento centrale sarà la riforma del Terzo Settore. Il convegno “Il nuovo sistema sportivo tra riforma del Terzo Settore e Legge di Bilancio: nuove opportunità e occasioni mancate”, promosso da OPES in collaborazione con la Sezione di Latina dell’Unione Italiana Forense, gode del patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Latina e rilascia ai partecipanti due crediti formativi.

Categorie: NAZIONALE

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*