6° stage “Under Ice”, il 2 e 3 febbraio immersioni sotto il ghiaccio del Lago di Lavarone

6° stage “Under Ice”, il 2 e 3 febbraio immersioni sotto il ghiaccio del Lago di Lavarone

Le esperienze estreme sono quelle che regalano suggestioni particolari, emozioni intense, forti scariche di adrenalina ed attimi unici che rimarranno impressi nella mente e nel cuore per sempre. L’aggettivo più inflazionato per descrivere una simile avventura che va oltre l’ordinarietà è memorabile. E memorabile e straordinaria è un’immersione in un lago ghiacciato. I prossimi 2 e 3 febbraio, per la sesta volta consecutiva, O.P.E.S. (Organizzazione Per l’Educazione allo Sport) organizza lo stage “Under Ice” sotto la superficie del Lago di Lavarone (TN).

 

I divers professionisti o gli appassionati di subacquea, che domenica 3 febbraio vorranno tuffarsi per la prima volta al di sotto dello specchio ghiacciato del Lago di Lavarone, dovranno partecipare al corso di preparazione che si svolgerà sabato 2 febbraio, alle ore 15:00, presso la Sala Convegni del Comune di Lavarone. Gli organizzatori, con a capo Vincenzo Polimeni, Responsabile Nazionale del Settore Subacqueo di OPES, hanno previsto anche delle immersioni nella giornata di sabato. L’esperienza “Under Ice”, in questo caso, dovrà essere programmata ed è riservata a sub esperti che hanno già partecipato ad un workshop e ad un addestramento teorico e pratico per immergersi sotto un lago ghiacciato.

 

All’evento di OPES, Ente di Promozione Sportiva che crede nei valori positivi dello sport come l’inclusione sociale e che favorisce tutte quelle occasioni in cui atleti normodotati e diversamente abili possono svolgere insieme una determinata disciplina o attività, parteciperà la DDI Disabled Divers International. I subacquei disabili, esperti e brevettati, forniranno il loro contributo al workshop del sabato, raccontando di fatto la loro passione e le loro esperienze.

 

Inoltre, affinché Under Ice possa essere archiviato come un evento suggestivo ed emozionante da vivere in totale sicurezza, ci saranno il DAN Research (organizzazione che conduce ricerche medico-scientifiche sulla sicurezza dell’immersione), il Nucleo Carabinieri Subacquei ed il Nucleo Sommozzatori della Polizia di Stato. Infine, grazie ad un elicottero della società Eurotech, i partecipanti potranno sorvolare le magnifiche cime delle montagne che svettano su Lavarone.

 

PROGRAMMA SEMINARIO DEL 2 FEBBRAIO

Ore 09:00 – Apertura segreteria per le iscrizioni presso Hotel Al lago

Ore 15:00 – Seminario didattico presso – Sala Congressi Comune di Lavarone località Gionchi Apertura dal Responsabile Nazionale Settore Subacqueo OPES – Enzo Polimeni

Ore 15:05 – Miro Jafisco, scrittore e documentarista romano, è un esperto subacqueo, ideatore e Conduttore della trasmissione “Incontri nel Blu”

Ore 15:20 – Saluto del Training Manager SSI Italia – Giorgio Canepa

Ore 15:40 – Presentazione della DDI con il presidente Luca Crippa

Ore 16:10 – Programmazione e Pianificazione dell ‘evento da parte degli organizzatori

Ore 16:30 – Procedure di Sicurezza da seguire per le immersioni sotto i ghiacci, tenuto dal Nucleo Sommozzatori Carabinieri e Sommozzatori della Polizia di Stato

Ore 17:00- Avv. Raffaele Vitale Parrella presenta Associazione Diritto e Subacquea

Ore 17:20 – Umberto Giorgini, Operations Manager DAN Europe Group – “ Analisi statistiche degli incidenti subacquei, cause, prevenzione e pillole di sicurezza dall’esperienza DAN

Ore 17:40 – Pianificazione orari di ingresso in acqua e prenotazioni con i ricercatori del DAN RESEARCH

Ore 18:00 – Consegna targhe, riconoscimenti e foto di gruppo

Ore 18:30 – Chiusura seminario

 

Per info contattare Vincenzo Polimeni: tel. +39 348 6900581 / mail: epolim@tin.it oppure subacquea@opesitalia.it

 

 

Lavarone_2019 new2_REV

 

locandina 2 19

Categorie: CORSI DI FORMAZIONE

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*