OPES ospite alla “50 anni di Baseball ad Anzio”

OPES ospite alla “50 anni di Baseball ad Anzio”

La storia del Baseball ad Anzio è iniziata con la fondazione della prima società nel 1969. Negli anni se ne sono susseguite altre: nel 1975 l’Anzio Colonna, nel 1984 il Marconi, nel 1997 i Pirati e, per finire, nel 2013 i Dolphins. Questi 50 anni hanno visto scendere in campo allenatori, atleti, arbitri e dirigenti, legati tutti dalla stessa passione per il baseball. Domenica 20 ottobre si sono ritrovati tutti insieme allo stadio Renato Reatini in occasione della celebrazione dei 50 anni di baseball ad Anzio, un’iniziativa patrocinata dal Comune.

La giornata è stata ricca di ricordi, aneddoti ed emozioni, con un susseguirsi di nomi, persone e racconti di una storia gloriosa. La mattinata è iniziata alle ore 9:30 con la partita dei giovani Dolphins Blu e Bianchi, scesi in campo indossando le divise delle diverse società che sono state operative in tutti questi anni. Un’ora più tardi si è tenuto l’appello e la chiamata in campo di tecnici, giocatori, arbitri e dirigenti che si sono succeduti dal 1969 ad oggi e che hanno scelto di essere presenti a questa manifestazione. Alle ore 11:30 c’è stato poi il riconoscimento di tutti i presidenti delle società che hanno contribuito in maniera incisiva alla formazione di molte generazioni di ragazzi, grazie alle innumerevoli attività svolte sul territorio.
A ora di pranzo i partecipanti si sono ritrovati per mangiare tutti insieme un panino e alle 15:00, per finire, si è svolta una gara di lancio della pallina, la sfida del “fungo”.
Nel corso della mattinata sono stati premiati anche i piccoli Dolphins, vincitori del Trofeo nazionale Kinder Coni di Baseball 5 e Filippo Sabatini, campione d’Europa Under 12 che ha iniziato la sua attività proprio con i Dolphins.

Anche il Comitato di Roma di OPES era presente alla “50 anni di Baseball ad Anzio”. Il Presidente del Comitato Provinciale Roma, Alessandro Battisti, ha affermato: “L’augurio è che la collaborazione con questa realtà possa aiutarci a promuovere sul territorio, sia in Provincia che nella Regione, il baseball. Ad Anzio collaboriamo già con altre realtà e per noi è un grandissimo piacere affiancarci anche al baseball, una disciplina ancora poco praticata ma molto aggregativa, che abbiamo già avuto l’onore di ospitare a Roma Sport Experience”. Alessandro ha poi ringraziato, a nome di tutta OPES, il Consigliere comunale di Anzio, Flavio Vasoli, che ci ha invitati all’evento.

Categorie: eventi

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*