Roma Sport Experience, il weekend di sport, show e formazione targato OPES

Roma Sport Experience, il weekend di sport, show e formazione targato OPES

Overview

  • Type: 29
  • Brand: 31
  • Retailer: 30

Una festa per celebrare lo sport e i valori positivi della società. Questa è Roma Sport Experience, la manifestazione ideata dall’Ente di Promozione Sportiva O.P.E.S. che beneficia del patrocinio del CONI, del Pontificio Consiglio della Cultura, della Regione Lazio, dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio e della Croce Rossa Italiana. Sabato 19 e domenica 20 maggio il Parco divertimenti di Cinecittà World si trasformerà in un immenso villaggio dove si potrà vivere un’esperienza sportiva a 360°. Il ricco programma, basato sulla possibilità di praticare attività sportive, di assistere a spettacolari show e di partecipare a convegni, corsi di formazione e tavole rotonde, permetterà ad ogni partecipante di soddisfare le sue esigenze.

 

Se la prima edizione di Roma Sport Experience è stata archiviata alla voce “successo eccezionale”, l’evento del prossimo weekend, basandosi sempre su quella formula vincente, cercherà di migliorare il precedente risultato presentando innumerevoli novità. Il via ufficiale alla due giorni sarà dato alla ore 10:00 di sabato 19 maggio, quando ci sarà la Cerimonia di apertura e la partenza della corsa ad ostacoli “Was Obstacle Race”. La prima giornata sarà caratterizzata anche dalla “International Dragon Cup”, una sorta di coppa del mondo di Kung Fu e di tutte le arti marziali affini, dal GP Nazionale del Lazio di Body Building e dalla Rassegna di Coreografia che vedrà esprimersi le ginnaste della ritmica e dell’artistica e i ballerini delle Scuole Danza. Domenica 20, invece, sarà la volta del Contest di Calcio Freestyle, della Finale del Trofeo CONI Lazio di Baseball a 5, della Rassegna di Danza, dello Stage di Arti Marziali dove sarà presente anche il Maestro Mark Stas, un’icona del Kung Fu a tal punto da essere stato accostato a Bruce Lee, del Trofeo di Ju Jitsu riservato alle giovani leve e del Campionato Italiano di Body Building. Oltre agli show e a più di 30 discipline sportive o attività che spaziano dagli sport più conosciuti fino a quelli che non godono di particolari luci mediatiche, Roma Sport Experience consentirà ai professionisti dell’informazione iscritti all’albo dei giornalisti e agli avvocati di seguire due corsi di formazione professionale continua. All’interno del grande evento targato OPES ci sarà anche la cerimonia di assegnazione del “Premio Scirea”. Il riconoscimento, istituito proprio in occasione della prima edizione di Roma Sport Experience, sarà conferito ad Andrea Rubei, la leggenda del futsal italiano, che succede al Presidente della Divisione Calcio a 5 della Lega Nazionale Dilettanti Andrea Montemurro.

 

Roma Sport Experience – afferma il Segretario Generale di O.P.E.S. Juri Morico – può essere considerato come una competizione per valutare la fattibilità della nostra visione. Io ed il Presidente Marco Perissa, fin dall’inizio del nostro mandato, abbiamo pensato ad un evento simile che potesse portare lo sport e la pratica sportiva in ogni luogo, anche all’interno di un Parco tematico dedicato al mondo del cinema e della TV. Vogliamo educare le persone, in modo particolare le famiglie e le future generazioni, allo sport e promuovere i valori positivi della pratica sportiva come la condivisione di obiettivi o di momenti aggregativi, l’educazione e il rispetto di se stessi, delle regole, degli avversari e di tutte le persone che hanno la nostra stessa passione, l’inclusione e l’integrazione. Pertanto, Roma Sport Experience, come tanti eventi o progetti che realizziamo, può essere visto come uno strumento di promozione sociale e come un mezzo per contrastare l’abbandono della pratica sportiva e la discriminazione”.

Categorie: NAZIONALE

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*