OPES INSIEME 2023, il torneo di tennis doppio misto di Torino

Il Progetto OPES INSIEME 2023 è ufficialmente iniziato. Tra le numerose iniziative previste per il mese di dicembre c’è il Torneo doppio di tennis che si terrà a Torino, presso il Monviso Sporting Club, il prossimo 2 dicembre. Insieme, atleti disabili e normodotati, si sfideranno sul campo per ribadire l’importanza dell’accelerazione di un processo di inclusione quanto mai necessario.

Il programma della giornata 

Quella di sabato 2 dicembre sarà una giornata intensissima. Si partirà alle ore 8.30 e si terminerà alle 16.30. Tra una gara e l’altra, non mancheranno momenti di aggregazione e convivialità. Tra medaglie e sorprese, ad ogni modo, a farla da padrone sarà lo sport che vedrà la cooperazione tra gli atleti in carrozzina e i normodotati. Numerosi i partner dell’evento, coordinato da Gianluca Cosentino (Delegato provinciale CIP, Coord. Provinciale FIT); da Decathlon alla Crai Express. 

OPES racconterà la manifestazione, espressione del progetto OPES INSIEME 2023, anche tramite le proprie pagine social. Per cui stay tuned!

Presto, inoltre, seguiranno ulteriori aggiornamenti, sugli altri eventi previsti dal progetto. 

Il progetto

Come già anticipato, OPES INSIEME 2023 intende promuovere l’inclusione e la parità di genere, due tematiche di estrema rilevanza sociale. Sono cinque i punti cardine che muovono le attività previste dall’iniziativa: promozione dell’uguaglianza; impatto sociale positivo; benefici per la salute e il benessere; responsabilità sociale; ispirare il cambiamento. Tutte tematiche di cui l’Ente ha estrema cura e per cui si impegna quotidianamente. (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE)

Il progetto assume un ulteriore valore se contestualizzato in un periodo in cui le parole diritti, rispetto e libertà sono all’ordine del giorno tra media e istituzioni. Costruire un tessuto sociale forte, in grado di colmare i gap e formare i giovani così che il futuro consenta a tutte e tutti, indistintamente, di sognare in grande e avere pari opportunità, è di vitale importanza. L’impegno di OPES, in tal senso, è granitico e costante.

Condividi il post:

Articoli simili