Trofeo OPES Insieme 2023: il successo del triangolare di pallacanestro

Una giornata, quella di domenica 26 novembre, davvero speciale. Presso l’impianto sportivo della Fondazione Santa Lucia è andato in scena il Trofeo OPES Insieme 2023 di basket in carrozzina. Numerosa la partecipazione, enorme l’entusiasmo. L’intero evento, promosso da OPES, finanziato dal Ministero dello Sport e patrocinato dalla FIPIC (Federazione Italiana Pallacanestro In Carrozzina), ha fatto dell’integrazione, la solidarietà e la sensibilizzazione la propria essenza. 

Gli atleti delle Associazioni Giovani E Tenaci Roma, Don Orione e S.S. Lazio Roma sono scesi in campo con la voglia di divertirsi, di dare spettacolo, di fortificare il senso di aggregazione e soprattutto di diffondere un messaggio ben preciso: no alla violenza sulle donne. Hanno, in proposito, sfoggiato in volto il simbolo utilizzato in ambito sportivo, il segno rosso, per dire stop alla violenza. Di qualsiasi genere essa sia. 

Tutto sulle gare

Matteo Cavagnini, presidente del Consiglio nazionale di OPES e colonna della Nazionale italiana di basket in carrozzina, aveva invitato tutti a prendere parte a questa particolare manifestazione. Un invito ascoltato e accolto. 

Le gare hanno coinvolto e regalato momenti di grande agonismo. Di seguito i risultati del torneo: 

Gara 1

GET Roma 48 – 30 Don Orione Roma

Gara 2

S.S. Lazio 47 – 23 Don Orione Roma

Gara 3

S.S. Lazio 34 – 51 GET Roma

Classifica finale:

  1.       GET Roma
  1.       S.S. Lazio
  1.       Don Orione Roma

Top Scorer del torneo Gabriel Benvenuto dei GET Roma con 30 punti realizzati. A seguire, Andrea Pellegrini della S.S. Lazio con 26 punti. Miglior realizzatore del Don Orione Nicola Panza con 14 punti.

Per i GET Roma, allenati dall’ex azzurro Stefano Rossetti, ha alzato la Coppa il giovanissimo esordiente Daniele Garabello (classe 2007).

OPES Insieme 2023: i prossimi appuntamenti

La prossima tappa del Trofeo sarà Grugliasco, in provincia di Torino il 2 dicembre, dove si terrà il torneo di tennis in carrozzina (12 atleti, di cui 6 in carrozzina e 6 normodotati, daranno vita ad un torneo inclusivo di doppio misto); ancora il 2 dicembre spazio al sitting volley e al calcio a 5 femminile, a Montesilvano (la Scuola Calcio Femminile Magister, l’ASD Fater Angelini, il Montesilvano Futsal Club ed il Pineto Calcio 1962 si contenderanno il Trofeo OPES Insieme 2023).

Condividi il post:

Articoli simili