Tennis: Antonio Lepore si aggiudica la seconda tappa del Torneo nazionale OPES

Tennis: Antonio Lepore si aggiudica la seconda tappa del Torneo nazionale OPES

Come una partita degli Internazionali di tennis del Foro Italico. Con la stessa passione per una disciplina che sta regalando gioie e soddisfazioni all’Italia e con la stessa voglia di vivere lo sport intensamente, sempre nel rispetto delle normative e dei protocolli che contrastano la diffusione del coronavirus. Allo Sporting Village di Pescara, dopo il grande successo della due giorni del 24 e 25 aprile, nello scorso weekend si è disputata la seconda tappa del Torneo nazionale di OPES. Sui campi in erba sintetica dell’impianto sportivo abruzzese è andata in scena una due giorni che ha riservato spettacolo, sano agonismo, colpi di grande classe e partite dall’esito mai scontato. I 14 iscritti hanno lasciato tutto sul campo. Alla fine, l’ha spuntata Antonio Lepore che ha battuto in finale Guido Flacco con un doppio 4-2. Lungo il cammino che l’ha condotto all’atto conclusivo della seconda tappa del Torneo nazionale OPES di tennis, Lepore ha spazzato via agli ottavi di finale Tarquini con il punteggio di 4-1 4-0. Ai quarti di finale ha avuto la meglio su un avversario temibile come Scurti. Il match, a dir poco equilibrato e ricco di colpi di scena, si è concluso solo dopo un entusiasmante super tiebreak del terzo set (punteggio: 4-3 3-4 12-10 per Lepore). Prima di approdare alla finale, Lepore ha liquidato De Massis con un doppio 4-1, dimostrando tutta la sua forza, il suo carattere e di essere un giocatore davvero solido ed organizzato.

 

Archiviata la seconda prova del Torneo nazionale, è giunto il momento di pensare al Master finale. I primi 8 della classifica generale si giocheranno il titolo di miglior tennista del Torneo nazionale di OPES il prossimo 12 giugno, sempre sui campi in erba sintetica dello Sporting Village di Pescara. In questo momento, soltanto 7 protagonisti (Lepore, Sacco, De Massis, Flacco, Di Gregorio, Ventura e Santoleri) hanno in tasca il biglietto per il Torneo conclusivo. Per conoscere il nome dell’ottavo tennista, invece, bisognerà attendere l’esito del sorteggio, perché Cipriani, Tarquini, Scurti e Neri, nel corso delle due tappe, hanno totalizzato lo stesso numero di punti. Come ricorda il direttore del Torneo, il Sig. Pierluigi Di Cola, nel caso di rinuncia di uno o più giocatori in graduatoria, avranno diritto di partecipare al master il giocatore o i giocatori con il miglior ranking che seguono in classifica.

Categorie: NAZIONALE
Tags: tennis

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*