I benefici del Qi Gong, appuntamenti a Roma e ad Avigliana

I benefici del Qi Gong, appuntamenti a Roma e ad Avigliana

Il percorso per avvicinarsi all’antica pratica del Qi Gong viaggia sull’asse Roma-Torino. Se nella Capitale il prossimo appuntamento sarà il quarto della serie, per il Piemonte, invece, si tratterà del battesimo, della prima occasione per entrare in contatto con il programma formativo della World Health Qi Gong Federation promosso dall’Unione Italiana Kung-fu Tradizionale.

 

Il primo focus con le pratiche e gli esercizi collegati alla medicina tradizionale cinese e alle arti marziali si terrà sabato 9 e domenica 10 febbraio, presso il Tempio delle Arti Marziali di via Marco Simone, 251. Sette giorni più tardi, il 16 ed il 17 febbraio, invece, sarà la città torinese di Avigliana a fare da sfondo agli incontri formativi. Il centro “La Fabbrica” di via IV Novembre,19, diventerà la scuola del primo corso alla scoperta dei benefici del Qi Gong. I partecipanti potranno capire le connessioni che ci sono tra il mondo della medicina tradizionale cinese e le arti marziali, passando per tutta quella serie di esercizi che facilitano la meditazione, la concentrazione ed il controllo della respirazione.

Il percorso all’interno della pratica del Qi Gong avrà una guida d’eccezione, un Cicerone di fama mondiale: il Gran Maestro Hao Xu. Il direttore dell’Italy Health QiGong Association sarà coadiuvato dal Maestro Alessandro Colonnese, responsabile nazionale del settore Kung-fu di OPES, e, ad Avigliana, anche dal Maestro Davide Iavarone, responsabile Qi Gong Regione Piemonte.

SCARICA IL COMUNICATO ED IL MODULO DI ADESIONE RELATIVO ALL’APPUNTAMENTO DI ROMA

healt qi gong_quarto appuntamento_ok-3 (1)

HEALTH QUIGONG - AVIGLIANA

Categorie: TERRITORIO

Write a Comment

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato
Required fields are marked*