Tag "sport a scuola"

Torna alla Homepage
NAZIONALE

L’assessore Masini al convegno di OPES: “Sogno una città in cui i bambini abbiano le ginocchia sbucciate”

Si è svolto questa mattina il convegno Sport@Scuola, dal titolo omonimo del progetto di OPES (Organizzazione Per l’Educazione allo Sport), che vuole sensibilizzare alla pratica sportiva e disincentivare l’abbandono precoce

NAZIONALE

Gianni Maddaloni è il testimonial dell’evento di OPES “Sport@Scuola”

Il 20 maggio, in occasione dell’evento di OPES dal titolo Sport@Scuola che si svolgerà presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” (largo Giulio Onesti, 1 – Roma), gli studenti

NAZIONALE

OPES porta Sport@Scuola a Roma: il 20 Maggio al Giulio Onesti

Dopo aver attraversato tante Regioni e tante città italiane, Sport@Scuola arriva a Roma con un grande evento che coinvolgerà più di 500 studenti degli istituti capitolini. Il 20 maggio, presso

NAZIONALE

OPES verso il Congresso Nazionale, si dimette il presidente Marco Perissa: “Siamo cresciuti tanto, serve un momento di rilancio”

È imminente l’appuntamento con il Congresso Nazionale di OPES, che si terrà il prossimo 21 Aprile presso i locali del Salone d’Onore del Coni di Roma. Un’occasione importante per OPES

NAZIONALE

Premio Città di Roma: l’evento OPES presso il Salone d’Onore del CONI

PREMIO CITTA’ DI ROMA. Si chiama “Premio Città di Roma” ed è l’evento organizzato da OPES, Organizzazione per l’Educazione allo Sport per il 21 aprile 2015 presso il Salone d’Onore

NAZIONALE

SI CHIUDE LA CAMPAGNA NAZIONALE “14-19 SPORT@SCUOLA” 2014

Presso il Centro di preparazione olimpica “Giulio Onesti” in Largo Giulio Onesti n° 1 – Roma, si è ufficialmente chiusa della prima edizione della campagna nazionale dell’OPES ITALIA “14-19 Sport@Scuola” alla presenza del

NAZIONALE

Convegno nazionale 14-19 sport@scuola: analisi di un fenomeno in evoluzione

Uno studio della SIP (Società Italiana di Pediatria) ricavato dal confronto tra i dati dell’Istat e altre recenti autorevoli ricerche, indica che i bambini italiani cominciano ad allontanarsi dalla pratica